massimiliano proietti

Nato a Roma nel 1993.
Nel dicembre 2015 si è laureato in Storia, Antropologia e Religioni presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza con una tesi in Storia del Cristianesimo dal titolo: “Le omelie di Paolo VI durante il Concilio Vaticano II” (relatrice: Prof.ssa Francesca Cocchini).

Nel gennaio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze storico-religiose presso la stessa Università, discutendo una tesi in Storia del Cristianesimo e delle Chiese dal titolo “La liturgia stazionale a Roma: origine e funzione (IV-VI secolo)” (relatrice: Prof.ssa Emanuela Prinzivalli; correlatrice: dott.ssa Tessa Canella), nella quale ha studiato l’evoluzione della prassi liturgica in relazione al contesto religioso plurale della Roma di età tardoantica.

Il 1° ottobre 2018 ha iniziato il corso triennale di perfezionamento presso l’Alta Scuola Europea della Fondazione per le scienze religiose, dove si occupa di un progetto di ricerca riguardante l’applicazione della riforma liturgica avviata dal Concilio Vaticano II incentrato, in particolare, sull’attività del Consilium ad exsequendam Constitutionem de sacra liturgia (1964-1969).

Articoli peer-reviewed:

– Liturgia stazionale, spazio e inculturazione. La cristianizzazione di Roma tra il IV secolo e l’età di Gregorio Magno, in «Cristianesimo nella storia» 3, 2020 (in stampa)

Voci di Dizionario:

– Mattia Ugoni, in Dizionario Biografico degli Italiani, 97 (2020), a cura dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana “Treccani”, consultabile online

Recensioni:

– Recensione a S. Bullivant, Mass Exodus. Catholic Disaffiliation in Britain and America since Vatican II, Oxford, Oxford University Press, 2019, in «Cristianesimo nella storia» (in corso di pubblicazione, 2020)

– Recensione a Tra pratiche e credenze. Traiettorie antropologiche e storiche. Un omaggio ad AdrianaDestro, a cura di C. Gianotto e F. Sbardella, Brescia, Morcelliana, 2017, in «Cristianesimo nella storia» (in corso di pubblicazione, 2021)