esito del bando di concorso a tre posti per il corso triennale (2020–2023) di perfezionamento in scienze religiose

Esito del Bando di concorso a tre posti per il corso triennale (2020–2023) di perfezionamento in Scienze religiose

pdf

La Commissione appositamente nominata dal Comitato Scientifico della Fondazione per le scienze religiose “Giovanni XXIII”—a norma dell’art. 3 del Regolamento dell’Alta Scuola—per l’ammissione degli allievi al corso triennale (2020–2023) di perfezionamento in Scienze religiose, si è riunita nella sede della Fondazione, in via San Vitale 114, Bologna, l’11 settembre 2020 alle ore 14:30, presenti i membri esterni Proff. Carmela Baffioni, in presenza, e Tommaso Tesei e Andrea Tilatti, da remoto, con collegamento via Zoom; presenti altresì i membri interni Proff. Alberto Melloni, Segretario della Fondazione, Luciano Guerzoni, Direttore dell’Alta Scuola, e il dott. Gianmarco Braghi, Coordinatore dell’Alta Scuola.

La Commissione ha preso atto che 12 domande sono state presentate entro i termini previsti dal Bando 2020. Il candidato Vladimer Narsia—non avendo incluso nella propria documentazione alcun documento attestante la propria identità e la propria data di nascita, né disponendo di una conoscenza della lingua italiana sufficiente a partecipare attivamente alla totalità dei seminari di selezione—non è stato ammesso alle selezioni. La Commissione ha preso altresì atto che il candidato Pietro Menghini ha rinunciato dopo la convocazione.

Ai fini della selezione per i tre posti messi a concorso per l’ammissione al corso triennale di perfezionamento in Scienze religiose 2020–2023, per il conseguimento del Diploma di perfezionamento scientifico equipollente a istanza di parte al dottorato di ricerca ai sensi del D.M. Murst 19/10/1998 (G.U. s.g., n. 252 del 28/10/1998), la Commissione—esaminati i titoli, i percorsi di studio e le competenze specifiche dei candidati sulla base della documentazione presentata e del profitto nella partecipazione ai seminari appositamente svolti nei giorni 8, 9 e 10 settembre 2020—ha deliberato all’unanimità, ai sensi dell’art. 3 del Regolamento dell’Alta Scuola e del punto 6 del Bando 2020, la seguente graduatoria degli idonei:

1) DE LORENZO Lucia

2) BROCATO Giuseppe

3) AMATO Andrea

4) PEZZINI Andrea

La Commissione, preso atto che la Fondazione per le scienze religiose “Giovanni XXIII” rende disponibili tre borse di studio per il ciclo triennale 2020–2023, ma che nessuno dei candidati rientra nel requisito del non compimento del ventiseiesimo anno di età—di cui all’art. 2 del Bando 2020—non procede all’assegnazione delle borse di studio. I primi tre candidati idonei sono titolati a chiedere alla Fondazione, a titolo di borsa di studio, contributi—di importo non superiore a quello indicato dal Bando 2020 all’art. 2—per l’intera durata del corso triennale di perfezionamento scientifico.

Ai sensi del punto 6 del Bando 2020 e del vigente protocollo d’intesa sottoscritto tra Fscire e Ministero dell’Istruzione, la Commissione—esaminati i titoli, i percorsi di studio e le competenze specifiche dei candidati sulla base della documentazione presentata e del profitto nella partecipazione ai seminari appositamente svolti nei giorni 8, 9 e 10 settembre 2020—ha altresì deliberato all’unanimità la seguente graduatoria degli insegnanti riconosciuti idonei:

1) LA MENDOLA Gabriella

Tutti i candidati possono ritirare presso la segreteria della Fondazione le copie della tesi e delle pubblicazioni inviate o depositate all’atto della domanda.

La seduta della Commissione si è conclusa alle ore 17:00.

Bologna, 11 settembre 2020