angelo dell’acqua

Angelo Dell’Acqua, prete, diplomatico e cardinale ha lasciato le sue carte presso le suore a Sesto Callende. Il fondo Angelo Dell’Acqua, custodito dalla Fondazione, è costituito da un fascicolo, contenente le trascrizioni dattiloscritte di corrispondenza varia tra il 1931 e il 1973. Il materiale non è inventariato.

Pubblicazioni: Alberto Melloni (a cura di),  Angelo Dell’Acqua Prete, diplomatico e cardinale al cuore della politica vaticana (1903-1972), Bologna, 2004, il Mulino