cogd/mansi

COGD: Conciliorum oecumenicorum generaliumque decreta è una serie del Corpus Christianorum dell’editore Brepols di Turnhout nella quale vengono pubblicati in edizione critica le decisioni dei concili ecumenici e generali delle Chiese d’Oriente e Occidente. Dalla prima edizione del COD – il volume giallo contenente i decreti dei primi concili ecumenici, donato nel 1962 a papa Giovanni XXIII in occasione dell’apertura del Vaticano II – nuove edizioni e nuovi volumi si sono succeduti fino alla serie corrente, che conta sette volumi comprendenti tutti i concili latini fino al Vaticano II, i sinodi delle Chiese della Riforma e la tradizione sinodale delle Chiese d’Oriente e ortodosse. Un volume di saggi e indici concluderà la serie.

È stato inoltre avviato il lavoro di digitalizzazione di tutti i concili di tutte le chiese di tutti i tempi in una banca dati che, a partire dall’edizione settecentesca di G.D. Mansi, integri l’enorme massa di dati a lui ignota.

Qui si può leggere il discorso del Patriarca Ecumenico su Mansi e COGD dal sito del patriarcato.

download→ frontespizio COGD 1 | frontespizio COGD 2.1 | frontespizio COGD 2.2 | frontespizio COGD 3 | frontespizio COGD 4.1 | frontespizio COGD 4.2 | frontespizio COGD 4.3

Vi lavorano: Alpi, Braghi, Ephrem Aboud Ishac